Quando mangiare diventa un problema: emozioni e cibo

28 Oct 2019

 

Il cibo è un elemento indispensabile nella nostra vita: non possiamo evitare di mangiare altrimenti moriremmo.

Il cibo altresì porta con sé un enorme insieme di significati, basti pensare agli aggettivi che ci vengono in mente quando pensiamo a mangiare: convivialità, bontà, salute, gola, dolci, dieta, feste, etc.

Certo quando si parla di cibo entrano in gioco altri aspetti oltre a quello legato alla nostra sopravvivenza: elementi sociali, basti pensare alle feste o alle immagini pubblicitarie; elementi emotivi come il desiderio di mangiare quando si è annoiati o la "stretta allo stomaco" legata all'ansia; elementi personali come la propria costituzione; elementi familiari che vanno dall'apporto genetico alle abitudini in casa.

Partendo dall'idea di cibo cercheremo di analizzare l'influenza che le emozioni possono avere su di esso, fino a toccare un tema importante: quando mangiare diventa un problema.

Vi aspettiamo alla Biblioteca di Mezzocorona, giovedì 6 novembre alle ore 20:30. L'incontro è gratuito, con noi ci parleranno le psicologhe-psicoterapeute Sara Pedroni e Valentina Spagni.

 

NeuroImpronta - Psicologia e Neuropsicologia

Share on Facebook
Share on Twitter
Condividi su Linkedin
Condividi su Google +
Please reload

Post in evidenza

La diagnosi in età evolutiva

October 28, 2019

1/10
Please reload

Post recenti