anziani: psicologia e neuropsicologia

A tutte le età può capitare di dimenticarsi qualcosa, ma passati i 60 anni ogni dimenticanza rievoca in noi un pensiero: "avrò mica la demenza?"

Attanagliati dal dubbio, spesso ci troviamo a pensare a questa eventualità, preoccupandoci e non vivendo serenamente.

Distinguere i cambiamenti legati all'età dalla patologia dementigena consente di dirimere il dubbio e, nell'eventualità, delineare interventi terapeutici specifici che possono contrastare il manifestarsi e il progredire delle difficoltà cognitive e la conseguente perdita di autosufficienza legata alla malattia. animo spiacevoli.

Cosa possiamo fare insieme?

SCREENING COGNITIVO PER MONITORARE LE TUE ABILITÀ

con un semplice colloquio, in meno di 20 minuti, hai la possibilità di sapere come funzionano memoria, attenzione, linguaggio, ragionamento, etc.

STIMOLAZIONE DELLE ABILITÀ RESIDUE E ADATTAMENTO AMBIENTALE PER CHI SOFFRE DI DEMENZA

la perdita di memoria, attenzione, linguaggio, etc. può essere rallentata incidendo sulle abilità che il paziente ancora esercita. Proponiamo un percorso terapeutico al fine di mantenere queste abilità il più a lungo possibile. Inoltre progettiamo l'ambiente fisico per favorire l'autonomia, l'ambiente diventa così una risorsa terapeutica

VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGICA

valutazione cognitiva approfondita delle funzioni mentali per chi sospetta un declino. È un esame accurato delle abilità cognitive, emotive e comportamentali. Serve al medico per accertamenti diagnostici e per indirizzare verso trattamenti sanitari e terapeutici. Serve alle figure socio-sanitarie per programmare interventi a favore della persona. Serve alla persona stessa per conoscere il suo stato cognitivo. Serve al familiare per comprendere quali strategie è meglio utilizzare nella vita di tutti i giorni con il proprio caro

SAVE THE BRAIN

mantieni allenata la mente! Utile per stimolare un invecchiamento attivo, prevenire il decadimento cognitivo, migliorare il benessere quotidiano, divertendosi!

SOSTEGNO PSICOLOGICO E PSICO-EDUCAZIONE AL CAREGIVER

i familiari vivono spesso situazioni stressanti nel dover affrontare la malattia del proprio congiunto. Possiamo aiutarti nel gestire le reazioni emotive legate alla malattia e a superare le problematiche relazionali con il tuo caro

instagram
carta dei servizi

SCARICA QUI LA NOSTRA

newsletter

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

 “Il Ministero della Salute ritiene equiparabili le prestazioni professionali dello psicologo e dello psicoterapeuta alle prestazioni sanitarie rese da un medico, potendo i cittadini avvalersi di tali prestazioni anche senza prescrizione medica. È pertanto possibile ammettere alla detrazione di cui all’art. 15, comma ,1 lett. c), del TUIR le prestazioni sanitarie rese da psicologi e psicoterapeuti per finalità terapeutiche senza prescrizione medica.” Circolare AE nr. 20/e del 2011

TRENTO | Corso 3 Novembre, 116
CLES | Via Lorenzoni, 27

Impresa sociale costituita anche con il contributo del Fondo europeo di sviluppo regionale legato al Programma operativo 2007-2013 FESR della Provincia Autonoma di Trento.

  • Facebook Neuroimpronta
  • Instagram Neuroimpronta

NeuroImpronta Società Cooperativa Sociale | P. IVA e C.F. 02332820220 | Pec: neuroimpronta@pec.cooperazionetrentina.it