• Team psicologi

Black Friday e Cyber Monday, che confusione!


Buongiorno e buona settimana a tutti, eccoci qui alle prese con un nuovo lunedì, l'ultimo del mese di novembre, prima di dare il benvenuto a dicembre!

Durante questo week-end appena passato, molti di voi saranno stati alle prese con lo shopping, qualcuno soddisfatto per gli acquisti, qualcuno forse adirato per il traffico e la congestione di strade e vie...qualcuno, più allergico a centri commerciali and co., avrà trascorso la giornata a casa o in mezzo alla natura, lontano da città, vetrine e negozi.

Oggi di sicuro è un lunedì particolare, che dà il colpo di coda a questo fine settimana di sconti: oggi è il Cyber Monday!

Ma cosa sono tutte queste novità?

Merito o colpa (non entriamo in merito) della globalizzazione, da qualche anno anche in Italia condividiamo questa tradizione; ma dove nasce e perché?

è una tradizione americana che si festeggia il venerdì successivo alla Festa del Ringraziamento.

Pare che l'origine derivi dalla città di Filadelfia, città in cui, proprio il venerdì successivo al Ringraziamento, il corpo di Polizia era occupato in toto e per l'intera giornata ad aiutare nel gestire la viabilità, spesso congestionata dalle decine di persone in cerca di ottimi affari.

A partire dagli anni '80 e '90 il termine Black Friday assume rilevanza nazionale: tradizione vuole che il nome stia ad indicare un periodo favorevole per i commercianti, che, proprio per inaugurare lo shopping natalizio, promuovono attraverso offerte imperdibili i loro prodotti.

I conti, che allora, venivano segnati a mano con l'inchiostro, venivano scritti in rosso per indicare la perdita, in nero per indicare l'utile: sicuramente il periodo pre-festivo era ottima occasione di guadagno! Ecco perché viene chiamato Venerdì Nero - Black Friday.

Ma le feste non finiscono qui, perché prodotti tecnologici, soprattutto venduti tramite canali di e-commerce, vengono scontati anche il lunedì successivo, che prende il nome di Cyber Monday.

E allora, augurandovi una buona settimana, speriamo di avervi dato più chiarezza e, scongiurando lo shopping compulsivo e stress, ci auguriamo che abbiate fatto ottimi acquisti!

Team di NeuroImpronta - Psicologia a Trento e a Cles

#Trento #Cles #Benessere #Festeggiare #Psicologia #Losapeviche #BlackFriday

16 visualizzazioni
instagram
carta dei servizi

SCARICA QUI LA NOSTRA

newsletter

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

 “Il Ministero della Salute ritiene equiparabili le prestazioni professionali dello psicologo e dello psicoterapeuta alle prestazioni sanitarie rese da un medico, potendo i cittadini avvalersi di tali prestazioni anche senza prescrizione medica. È pertanto possibile ammettere alla detrazione di cui all’art. 15, comma ,1 lett. c), del TUIR le prestazioni sanitarie rese da psicologi e psicoterapeuti per finalità terapeutiche senza prescrizione medica.” Circolare AE nr. 20/e del 2011

TRENTO | Corso 3 Novembre, 116
CLES | Via Lorenzoni, 27

Impresa sociale costituita anche con il contributo del Fondo europeo di sviluppo regionale legato al Programma operativo 2007-2013 FESR della Provincia Autonoma di Trento.

  • Facebook Neuroimpronta
  • Instagram Neuroimpronta

NeuroImpronta Società Cooperativa Sociale | P. IVA e C.F. 02332820220 | Pec: neuroimpronta@pec.cooperazionetrentina.it