Valutazione neuropsicologica
Valutazione approfondita delle funzioni mentali per chi sospetta un declino delle capacità.

È un esame accurato delle abilità cognitive, emotive e comportamentali. Serve al medico per accertamenti diagnostici e per indirizzare verso trattamenti sanitari e terapeutici. Serve alle figure socio-sanitarie per programmare interventi a favore della persona. Serve alla persona stessa per conoscere il suo stato cognitivo. Serve al familiare per comprendere quali strategie è meglio utilizzare nella vita di tutti i giorni con il proprio caro.

 

 

Stimolazione abilità residue

Per le persone che soffrono di demenza

La perdita delle abilità nelle malattie degenerative progressive, come le demenze, può essere rallentata incidendo sulle abilità che il paziente ancora esercita. NeuroImpronta propone un percorso terapeutico al fine di mantenere queste abilità il più a lungo possibile.
 

Riabilitazione neuropsicologica

Recupero delle abilità danneggiate

NeuroImpronta propone percorsi individualizzati di riabilitazione cognitiva per favorire l’autonomia e il reinserimento psico-sociale. NeuroImpronta esamina la possibilità di un recupero delle funzioni danneggiate e predispone un protocollo di intervento personalizzato per far fronte alle difficoltà cognitive, emotive e comportamentali. Gli esercizi 

 

 

 Adattamento ambientale

Progettiamo l'ambiente fisico ideale per favorire l'autonomia.

Attraverso l’osservazione e l'adattamento dell’ambiente in cui vive il malato si favorisce la stimolazione delle capacità residue, garantendo al contempo la massima sicurezza per la persona: l'ambiente fisico diventa così una risorsa terapeutica.

 

 

 Psico-educazione

Conoscere per affrontare

La conoscenza aiuta ad affrontare e decidere. I familiari vengono educati sul significato e l’importanza del disturbo; inoltre si insegnano delle strategie da utilizzare per gestire le difficoltà e rapportarsi con il proprio congiunto.

 

 

Sostegno psicologico

Per familiari e caregiver

I familiari vivono spesso situazioni stressanti nel dover affrontare la malattia del proprio congiunto. NeuroImpronta offre il sostegno psicologico per aiutare i familiari a gestire le reazioni emotive alla malattia e per aiutarli a superare le problematiche relazionali con il proprio caro.

 

 

 

 

 

instagram
carta dei servizi

SCARICA QUI LA NOSTRA

 “Il Ministero della Salute ritiene equiparabili le prestazioni professionali dello psicologo e dello psicoterapeuta alle prestazioni sanitarie rese da un medico, potendo i cittadini avvalersi di tali prestazioni anche senza prescrizione medica. È pertanto possibile ammettere alla detrazione di cui all’art. 15, comma ,1 lett. c), del TUIR le prestazioni sanitarie rese da psicologi e psicoterapeuti per finalità terapeutiche senza prescrizione medica.” Circolare AE nr. 20/e del 2011

Impresa sociale costituita anche con il contributo del Fondo europeo di sviluppo regionale legato al Programma operativo 2007-2013 FESR della Provincia Autonoma di Trento.

TRENTO | Corso 3 Novembre, 116
CLES | Via Lorenzoni, 27

  • Facebook Neuroimpronta
  • Instagram Neuroimpronta

NeuroImpronta Società Cooperativa Sociale | P. IVA e C.F. 02332820220 | Pec: neuroimpronta@pec.cooperazionetrentina.it